COMUNICATO STAMPA FEDERAZIONE ITALIANA MINIFOOTBALL

Italia 2 Slovacchia 2 EMF Euro18 Kiev

E’ iniziato sotto l’onda dell’emozione e della tristezza per quanto accaduto a Genova, l’atteso incontro tra Slovacchia ed Italia. Tutte le delegazioni si sono strette intorno a quella Italiana, avallando la richiesta di quest’ultima di poter giocare con il lutto al braccio e rispettando un minuto di silenzio in memoria delle vittime.

La gara, conclusasi sul risultato di 2-2 ha visto la Nazionale azzurra condurre per oltre 30’ una partita attenta nella quale ha corso pochi rischi, ed anzi sfiorando più volte la segnatura colpendo ben tre legni. Fino a quel momento in vantaggio per 2-0 grazie alla doppietta di Angelo Creaco, si è fatta raggiungere sul finire della gara dalla Slovacchia abile a sfruttare le uniche due incertezze difensive azzurre dovute a stanchezza ed eccessiva tensione.

Nulla è compromesso anche se il nostro destino non è solamente nelle nostre mani.

A due giornate dal termine della fase a gironi il calendario prevede le seguenti gare:

  • 15 Agosto: Montenegro-Slovacchia e Ucraina-Belgio
  • 16 Agosto: Italia-Belgio e Montenegro-Ucraina

Premettendo che in caso di parità verranno presi i seguenti parametri:
– Scontri diretti
– Differenza reti
– Goal fatti
– Numero di Vittorie
– Ranking Emf

L’Italia si qualifica se:
– Montenegro batte Slovacchia ed Ucraina e l’Italia batte il Belgio.
– Montenegro batte Slovacchia, pareggia con l’Ucraina e l’Italia batte il Belgio.
– Slovacchia batte Montenegro, Montenegro batte Ucraina e Italia batte Belgio tenendo conto del punteggio di Slovacchia-Montenegro per la differenza reti.
– Ucraina perde una delle due partite, Slovacchia non vince con Montenegro e Italia batte Belgio
– Pareggiano Montenegro e Slovacchia, Montenegro batte o pareggia con Ucraina e Italia batte Belgio.
– Ucraina pareggia due partite, Montenegro pareggia con la Slovacchia e Italia pareggia con Belgio.

Rimangono fondamentali i due incontri del girone A in programma domani 15 Agosto, per poter avere un quadro più preciso della situazione del girone. Per vivere insieme queste emozioni vi diamo appuntamento in diretta di da Kiev a partire dalle 19.00 ora italiana, sui consueti canali televisivi e social, per seguire Montenegro-Slovacchia e Ucraina-Belgio.

Forza Italia!

Servizio Stampa Nazionale Italia Minifootball

Tutta la delegazione azzurra si associa al dolore dei familiari delle vittime di Genova e porge a tutti loro le più sentite condoglianze ed un caloroso abbraccio.

Staff Azzurro