Andres Alberto Panarotto è stato ricevuto dal sindaco di Arzignano dopo la sua positiva esperienza nella Coppa del Mondo U21 di Minifootball con la maglia azzurra della nazionale Italiana della Federazione Italiana Minifootball.

Alberto gioca nel Real Rogit C5 di Rossano (Calabria) che milita in serie A2 di Calcio a 5 ed è il primo calcettista convocato nella nazionale in tutta la storia del Real Rogit.

E’ stata un’occasione Mondiale quella che ha vissuto l’arzignanese Andres Alberto Panarotto, di 22 anni, arzignanese. L’atleta è stato convocato nell’Under 21 Nazionale di Minifootball per partecipare alla Coppa del Mondo della World Minifootball Federation che si è tenuto dal 4 al 7 ottobre a Praga, in Repubblica Ceca.

“Ad Alberto vanno i complimenti da parte dell’Amministrazioni e un grande in bocca al lupo per questa esperienza” dichiara l’assessore allo Sport di Arzignano, Nicolò Sterle. “Personalmente lo conosco da quando era bambino e ho assistito al suo grande percorso sportivo. La sua convocazione è per noi e per l’intera città di Arzignano motivo di orgoglio”.