Il cammino del West Ham Altamura nell’EUROCUP 2022

⚽ EMF EUROCUP #minifootball 2022

🇭🇺 Hajdúszoboszló (Ungheria)
 
 
🏆 Alla EMF Eurocup #minifootball 2022 hanno partecipato anche i Campioni d’Italia di calcio a 5 del 🇮🇹 West Ham di Altamura  🇮🇹  che hanno pagato lo scotto di giocare per la prima volta 6 contro 6.
 

L’evento si è disputato da giovedì 15 a domenica 18 settembre 2022 allo stadio comunale di Hajdúszoboszló in Ungheria sotto l’egida della European Minifootball Federation con la partecipazione di 24 squadre provenienti da tutta Europa. 

Sul sito http://www.emfcl.com/home-en e sui i canali social della European Minifootball Federation troverete tutte le foto ed i video delle partite giocate.

 
⚽️ Sotto i risultati ed il commento delle partite del West Ham Altamura:
🕓 Giovedì 15/09/22 ore 16.00
🇮🇹 WEST HAM ALTAMURA 1 –  🇷🇴 FC BOROMIR ROMANIA 4
 
Risultato giusto, i nostri ragazzi dono stati sovrastati fisicamente e anche tecnicamente.

Il loro 132 a uomo è stato scardinato dal portiere avversario e dai movimenti a portare via l’uomo degli avversari.

Il Boromir ci ha anche fatto vedere che se si ha un portiere con un bel tiro preciso da fuori, si può sfruttare le sue caratteristiche. I suoi 2 goal all’Altamura lo hanno dimostrato. Ma per fare ciò, serve che la squadra porti via l’uomo da davanti alla porta appena prima del tiro per coprire la visuale al portiere e liberare lo spazio dove arriverà la palla. È un ottima tattica contro squadre che difendono esclusivamente a uomo.

Buono il gioco manovrato, pessime le ripartenze veloci. In transizione negativa erano quasi sempre colti di sorpresa. È una squadra leggera che ha bisogno di giocate in velocità e anticipo per non venir sovrastata.

In questa partita purtroppo sono stati molti gli errori tecnici di base tra cui gli stop e i passaggi, bisogna più calmi quando si possiede la palla.

La partita è stata difficile anche a causa della stazza degli avversari che hanno vinto tutti i tackle, l’unica alternativa è stata giocare a zona, evitando l’1vs1, ma oggi ha prodotto pochi effetti.

Gli ultimi 10 minuti il Boromir ha mollato e l’Altamura ha segnato.

🕗 Giovedì 15/09/22 ore 20.00

🇹🇯 SZILASI ES BARATAI UNGHERIA 4 – 🇮🇹 WEST HAM ALTAMURA 0

 

Anche questa sfida ha evidenziato come il calcio a 6 sia diverso dal futsal, molto più muscolare e simile a quello a 11 in questo senso. Si nota chiaramente in tutte le partite della mattina quanto gli atleti siano quasi tutti molto fisici, grandi e grossi.

Le soluzioni che vanno attuate sono in genere:

1) essere grandi e grossi e giocarsela sul fisico e la resistenza;

2) giocare non accettando l’1 contro 1, ma far scorrere velocemente il pallone e smarcarsi continuamente, dato che il format si presta alle marcature a uomo. In questo caso c’è bisogno di una squadra molto tecnica e che riesca a pensare velocemente;

3) accettare l’1 conto 1, prendendosi i falli e provare a far male con i calci piazzati. In questo caso serve una squadra formata da giocatori esperti che non si preoccupano se prendono colpi duri, con gente non abituata, può essere pericoloso.

I pugliesi stanno pagando lo scotto della prima volta in un torneo internazionale a 6.

 

🕓 Venerdì 16/09/22 ore 16.00

🇮🇹 WEST HAM ALTAMURA 0 – 🇲🇪 VALTER GRBAVCI MONTENEGRO 1 

L’Altamura ha perso di misura contro la squadra montenegrina piuttosto lenta e macchinosa.

La manovra compassata dei pugliesi ha sempre permesso agli avversari di piazzarsi trovando la condizione migliore per difendere con tutta la squadra, difficile trovare varchi se si gioca lenti…

Il GRBAVCI ha giocato una partita muscolare, con poca tattica ed andava attaccata in velocità, cercando di non farli ragionare, visto che sotto pressione hanno dimostrato di non essere un granché tatticamente.

I montenegrini disponevano tuttavia di buoni tiratori ed il goal è scaturito da un pasticcio difensivo.

Peccato per questa occasione persa perché fino all’autogoal il West Ham Altamura stava giocando bene e con un pizzico di precisione in più avrebbero portato a casa la partita.

 

🕗 Venerdì 16/09/22 ore 20.00
🇵🇭 OSTRAVSKI ZABREH REP. CECA 8 – 🇮🇹 WEST HAM ALTAMURA 1

Troppo alto il divario tattico fra le due formazioni, i cechi sono abituai a giocare 6 contro 6 nel proprio campionato ed hanno legittimato questa superiorità con una partita attenta.

Il West Ham subisce il primo gol su rimessa con le mani con pallone lanciato sul secondo palo dove si trovava un avversario libero mentre il secondo gol è stato causato da un pasticcio difensivo.

L’Altamura è stata costretta a giocare una partita di sacrificio, tanto muscolo e difesa con tutta la squadra cercando la ripartenza, ma avrebbe dovuto giocare veloce, facendo viaggiare molto la palla e smarcando i propri giocatori continuamente per non far ragionare gli avversari.

Una possibile soluzione tattica sarebbe stata quella di non farsi schiacciare dai cechi nella propria metà campo e cercando di escludergli i due attaccanti (132) tagliandoli fuori dalla fase di non possesso.

Dispiace molto per i ragazzi, che sono stati anche molto sfortunati perché la penultima partita avrebbero potuto anche vincerla se non fosse stato per l’autorete.

L’Altamura chiude la sua prima esperienza in ambito internazionale con quattro sconfitte, ma deve essere contenta per l’esperienza fatta che gli permetterà di arrivare più preparata tatticamente alla prossima edizione dell’Eurocup.

 

West Ham Altamura

PARTITE ALTAMURA del 15/09/22

PARTITE ALTAMURA del 16/09/22

All’organizzazione della manifestazione ha collaborato la Federazione Italiana Minifootball.

Per informazioni sui campionati della Federazione Italiana Minifootball e sulle prossime manifestazioni nazionali ed internazionali inviate una mail a segreteria@minifootballitalia.it